SEGUICI SU :
LANGUAGES: IT EN
Branding Retail

Poche settimane fa è stata presentata la nuova identità visiva di Grandi Stazioni Retail, la società subentrata a FS nella gestione degli spazi commerciali e di comunicazione delle 14 principali stazioni ferroviarie italiane.

Un consorzio formato da Antin Infrastructure, Borletti Group ed Icamap: una expertise profonda del mondo retail e immobiliare per un progetto innovativo, orientato a creare nuove shopping destination, luoghi d’incontro capaci di soddisfare i bisogni dei viaggiatori, dei visitatori e delle città.

Tra i primi ambiziosi obiettivi che si propone la nuova società, vi è quello di aumentare il tempo medio di permanenza in stazione in virtù di una rinnovata offerta di negozi e locali e quindi della creazione di una shopping experience di valore per gli utenti (il modello e fiore all’occhiello già operativo è il nuovo Mercato Centrale di Roma Termini).

Rba Design ha vinto la gara creativa relativa alla strategia di comunicazione ed alla realizzazione dell’immagine coordinata del brand, dall’ideazione del logo alla sua applicazione, dal payoff alla campagna.

Il target di riferimento è enorme, un flusso di viaggiatori stimato in 750 milioni per anno distribuito su tutto il territorio nazionale. Un pubblico principalmente fra i 18 ed i 44 anni, con un’istruzione ed un reddito superiore alla media, con una disposizione alla spesa decisamente elevata.

Il concept sviluppato interpreta la stazione come spazio che completa il viaggio, dove vivere un’esperienza unica sviluppando nuove opportunità. Una grande piazza, dove convergono tremi e persone, prodotti ed eventi in modo inclusivo e dove il tempo assume una nuova dimensione, da ingranaggio inarrestabile a piacere: un viaggio all’interno del viaggio.

Non si tratta quindi di costruire l’identità di singoli spazi immobiliari o media da affittare o vendere ma di sviluppare un progetto organico e definito di retail, capace di evolvere la percezione della stazione : da semplice luogo di passaggio a spazio di una experience strutturata e diffusa. Un vero Destination Brand.

Il nuovo marchio Grandi Stazioni Retail sintetizza i valori di dinamismo, modernità e valore con un segno  molto forte, originale, evocativo del concetto (la piazza al centro dei flussi in costante movimento) e di un carattere interamente ridisegnato per dare un segno ulteriore di personalità.

I colori corporate sono blu e silver. Si percepisce attenzione, cura, quel rigore di chi vuole fare bene le cose per gli altri. Così la stazione non è più solo un luogo di passaggio, diventa un’area capace di creare emozioni.

Il logo nella comunicazione esterna sarà accompagnato dal claim :   “Il viaggio nel viaggio”  a sottolineare ed amplificare ancora una volta il nuovo ruolo della stazione .

grandi_stazioni_retail_adv

Salva

Salva

Fabrizio BernasconiAUTORE
Fabrizio Bernasconi
fabrizio.bernasconi@rbagroup.it
Retail Senza categoria

Il MAPIC è il salone di punta del mercato immobiliare retail internazionale Non per niente si tiene in Costa Azzurra, a Cannes…

Nella 3 giorni francese, dal 16 al 18 novembre,  convergono da tutto il mondo più di 3.000 retailers, e più di 300 società d’investimento.

E’ per noi un privilegio segnalare che tra gli espositori sono presenti due nostri clienti : Grandi Stazioni Retail e The Market.

Grandi Stazioni Retail ha in concessione l’affidamento a lungo termine delle convenzioni per il diritto di sfruttamento economico degli spazi commerciali e pubblicitari delle 14 più grandi stazioni ferroviarie italiane.

grandi-stazioni-prima

The Market, maxi shopping center promosso da Borletti group con gli advisor di Dea Real Estate, occuperà una superficie commerciale totale di 25 mila metri quadrati, con 120 negozi.

The_Market_Rba

In entrambe i progetti RBA Design si è occupata della definizione strategica e creativa della brand identity e della comunicazione corporate. Ne parleremo più diffusamente nei prossimi post.

Per ora vi diamo appuntamento a Cannes, per il MAPIC.

Salva

Angelo FaravelliAUTORE
Angelo Faravelli
angelo.faravelli@rbagroup.it
Food Retail

Per noi ghiottoni impenitenti che percorriamo avanti e indietro la Milano-Bologna, da tanti anni c’è un’uscita obbligatoria, o quantomeno consigliata. E’ quella di Fidenza. Non stiamo parlando del Fidenza Shopping Village dato che quell’uscita la imboccavamo anche prima che ci fosse l’outlet. Ci riferiamo ad un negozietto piccolo, con una porta pesante da aprire, vicino ad un’officina. Lo trovate ancora adesso appena dopo l’uscita della A1, proprio vicino alla rotonda affacciata sull’autostrada. Il negozietto è della famiglia Carpanese, negozianti alimentari dal 1966 e si chiama Parma Menù.

Abbiamo fatto questa lunga introduzione per sottolineare come il fatto che oggi siano nostri clienti ci fa particolarmente piacere…

Parma Menù è diventato molto di più di una salumeria e di un “negozietto” alimentare. Parliamo di un concetto di bottega ed osteria dove l’avventore può tranquillamente mangiare o fare la spesa, o entrambe se proprio è un vero buongustaio

parmamenu_2

Il concept per ora è stato sviluppato nello store di Salsomaggiore, ma sarà presto allargato a tutti e 5 i punti vendita della famiglia Carpanese (anche nel negozietto vicino all’autostrada) e verrà implementato a livello internazionale.

RBA si è occupata del re-branding dell’identità partendo dal marchio fino ad arrivare al retail design, studiando nei minimi particolari quella che oggi si chiama la shopping experience all’interno del locale.

Il progetto vuole costruire un ponte tra passato e futuro, attraverso un racconto della storia della famiglia Carpanese che fa bella mostra di se anche con i testi che descrivono le ricette della nonna, riportati direttamente sui muri di Parmamenù a Salsomaggiore.

L’idea è quello di selezionare cibi di qualità del territorio parmense e di offrirli al consumatore, creando un ambiente di condivisione stretta tra fornitori, azienda ed i suoi clienti. Parma Menù non si limita comunque a selezionare e commercializzare, ma produce anche direttamente alcuni cibi tipici, come la pasta fresca, anche ripiena ed il gnocco fritto.

parmamenu_1

Tra breve sarà on-line il progetto web dove la famiglia Carpanese si racconterà ancora meglio.

State connessi!

Angelo FaravelliAUTORE
Angelo Faravelli
angelo.faravelli@rbagroup.it
Retail

Entro la fine del mese si rafforzerà  la collaborazione tra RBA Design e Fase Modus.
Il noto studio di architettura milanese infatti sposterà la propria sede operativa proprio negli uffici di Viale Premuda dove RBA opera da più di 15 anni.

I designer accanto agli architetti, è questa la formula che da ora in poi caratterizzerà RBA Retail, con il dichiarato obiettivo di aumentare la percezione ed il valore di marca negli spazi fisici di vendita.
La strategia, la comunicazione ed il design grafico, diventano la premessa per studi architettonici che portano al massimo livello la shopping experience.
RBA Retail è pronta a seguire con successo le marche nella nuova buyer’s journey.

Angelo FaravelliAUTORE
Angelo Faravelli
angelo.faravelli@rbagroup.it